12 dicembre 2011

A proposito di conti




Uno su ventisette non è certo il rapporto che passa tra l'intelligenza e l'idiozia ma non c'è dubbio che, ahimè, gli si approssima più di ventisei su ventisette.

2 commenti:

F. ha detto...

Poche parole. Molti pensieri.
Zero commenti.
Chapeau.

Vito Lucio Maria ha detto...

"Niuna cosa maggiormente dimostra la grandezza e la potenza dell'umano intelletto, né l'altezza e nobiltà dell'uomo, che il poter l'uomo conoscere e interamente comprendere e fortemente sentire la sua piccolezza." (Giacomo Leopardi, Zibaldone, 12. Agosto, dì di S. Chiara, 1823.)