16 novembre 2014

Linguistica candida (20): Significato e semantica






Il significato è faccenda troppo seria e spassosa perché la si lasci in cura a chi dice di occuparsene perché fa semantica.

2 commenti:

Vito Lucio Maria ha detto...

... ed anche a chi dice d'aver assoluto bisogno di significato, peggio di ' un significato ' definitivo o contingente che lo pretenda.

Apollonio Discolo ha detto...

Dell'attività espressiva, il significato è peraltro l'aspetto correlativo più patente. Di significato, l'intelligenza del mondo non muore mai per asfissia; essa ne muore piuttosto per annegamento. E non sono certo la semantica né la ricerca del "senso" che insegnano a stare a galla (ed è il lato serio della faccenda) e a fare esercizio (ed è il lato spassoso), nuotando. Grazie, fine Lettore.