9 marzo 2013

Caratteri (13)...

o Sommessi commenti sul Moderno (8)



Rifiutandosi di riconoscerne l'essenziale tragedia, della vita non coglie la connaturata comicità: i suoi pensieri galleggiano così, capricciosi, nella fangosa pozzanghera d'una falsa e stucchevole elegia.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Proprio perché ne riconosco l'essenziale tragedia, evito, finché posso e le forze reggono, di sgusciare via dalle grinfie del paradosso con una pilatesca risata. Che però, lo capisco, ha dalla sua il trofeo di molti seppellimenti e quindi sa pavoneggiarsi sempre in modo molto convincente.
Buona domenica, Sua L.